Festa 25° anniversario

10 giugno 2007 – In un clima di serena convivialità si è svolta una manifestazione per festeggiare i 25 anni di vita del Lions Club Bardi Valceno. La manifestazione si è aperta con l’inaugurazione di una mostra fotografica presso il Teatro M. Luigia di Bardi aperta fino al 10 luglio 2007 e un pranzo sociale, si è conclusa con la visita, da parte dei partecipanti, al Castello di Bardi.

Durante il pranzo è stata effettuata la proiezione video di immagini dei momenti più significativi di vita del Club. Sono state evidenziate le iniziative che si sono realizzate in questi 25 anni e che hanno caratterizzato il Club come uno dei più attivi della Circoscrizione; il Lions Club Bardi Valceno ha avuto l’ambito riconoscimento da parte dei Lions Internazionali di Club Modello per il suo impegno nel Service nazionale della raccolta degli occhiali usati (in due anni sono stati raccolti dai Soci circa 10.000 paia) e per l’impegno finanziario nei confronti della campagna “Sight Firts 2” finalizzata al raggiungimento dell’ambizioso traguardo di ridurre in modo significativo le principali cause di cecità in ogni parte del mondo. La raccolta di occhiali, avvenuta attraverso varie iniziative tra le quali le più significative in occasione delle partire di calcio allo Stadio “Tardini” di Parma, ha avuto un grande successo grazie anche alla collaborazione della Società Parma Calcio.

Nel corso della manifestazione sono state evidenziate anche le moltissime iniziative di solidarietà e culturali fortemente radicate nel Territorio a favore di Scuole, Enti, Associazioni e Privati con progetti piccoli, ed a volte grandi, che hanno garantito un’assidua presenza e continuità al servizio e solidarietà.

Alla manifestazione, presieduta dall’attuale Presidente del Club Roberto Paganuzzi, ha partecipato il Governatore del Distretto Lions Carlo Pellacani che ha riscontrato una “realtà viva e palpitante nel nome del Lionismo vissuto e di un’amicizia che non è mai doma”.

L’importanza della manifestazione è stata evidenziata anche dalla presenza dei Rappresentati delle Amministrazioni comunali del Territorio nonché Rappresentanti di Lions Club della Circoscrizione di Parma. In occasione della manifestazione, oltre alla consegna di riconoscimenti ai Soci che, grazie al loro impegno, hanno contribuito al raggiungimento dei significativi obiettivi ottenuti, è stata consegnata una targa ricordo ai Soci fondatori tuttora iscritti al Club: Bruno Berni, Arturo Isingrini e Renato Rossi. In occasione della manifestazione è stata consegnata a tutti i soci una pubblicazione con video dal titolo emblematico e beneaugurante “I nostri primi 25 anni!” ed una moneta coniata dal Poligrafico e Zecca dello Stato nel 1982, anno di nascita del Club.